europa league logo 2018

Europa League: Copenaghen-Atalanta, le ultime sulle probabili formazioni

L’Atalanta va a caccia della qualificazione alla fase a gironi di Europa League. L’ultimo ostacolo per la banda di Gasperini si chiama Copenaghen: domani i nerazzurri giocheranno in Danimarca il ritorno dell’ultimo turno preliminare, con l’andata terminata a reti bianche. Alla Dea, dunque, basterà anche un pari con gol per staccare il pass per il turno successivo.

Gasperini dovrebbe riproporre l’ormai consueto 3-4-1-2, con Gollini tra i pali e linea difensiva composta da Toloi, Palomino e Masiello. A centrocampo Hateboer e Gosens agiranno sulle fasce, mentre in mezzo spazio a Freuler e De Roon. Davanti, l’unico certo di una maglia da titolare è Papu Gomez: a giocarsi i restanti due posti da trequartista e centravanti ci sono Pasalic, Barrow e Zapata, con i primi due favoriti sul colombiano. Il Copenaghen dovrebbe invece optare per una formazione molto simile a quella dell’andata. 4-4-2 con Joronen in porta, difesa completata da Ankersen, Vavro, Bjelland e Boilesen. A centrocampo, sugli esterni dovrebbero partire dal 1′ Skov e Fischer, mentre in mediana Zeca e Thomsen. In attacco agiranno Sotiriou e N’Doye.

Copenaghen-Atalanta, le probabili formazioni:

Copenaghen (4-4-2): Joronen; Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen; Skov, Zeca, Thomsen, Fischer; Sotiriou, N’Doye. All. Solbakken.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Barrow (Zapata), Gomez. All. Gasperini.

Archivio: Europa League