Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 17:55

Esclusiva: Torrente non firma e non aspetta più il Cosenza. Ora Braglia…

27.09.2017 | 10:30

Vincenzo Torrente è ancora in Calabria, aspettava il Cosenza per la firma dopo il riavvicinamento di ieri al termine del secondo incontro. Torrente si è trattenuto proprio perché la società gli aveva detto di aspettare per il nero su bianco, l’allenatore credeva di poter formalizzare nel giro di un paio di ore. Invece, negli ultimi minuti c’è stata una nuova e, a questo punto, definitiva rottura: Torrente non aspetta più. Al Cosenza evidentemente piace il casting con altri tecnici: poco fa contatti tra il direttore sportivo Trinchera e Piero Braglia, evidentemente il club può decidere di allargare i cordoni della borsa. Nei giorni scorsi erano stati sondati Diana e Pancaro: se fosse giugno e non un mercoledì di fine settembre quasi alla vigilia di una gara di campionato, il casting potrebbe andar bene. Ora sarebbe il caso di stringere…