Ultimo aggiornamento: giovedi' 20 giugno 2019 21:55

Esclusiva: non solo Higuain, Juve e Milan hanno parlato anche di Caldara. Su Bonucci…

24.07.2018 | 12:03

Ieri sera Sportitalia ha anticipato con Michele Criscitiello la clamorosa opzione di un possibile ritorno di Bonucci alla Juve. Ci sono riscontri, Bonucci è stato proposto dal suo agente Lucci, la Juve (che sta seguendo l’evoluzione del rapporto tra Godin e l’Atletico Madrid) ci sta pensando. In questo momento Bonucci ha messo – almeno oggi – la Juve davanti al Paris Saint Germain, l’ultima decisione al club bianconero anche alla luce dei problemi emersi in passato con Massimiliano Allegri. Juve e Milan hanno parlato di Higuain dopo la telefonata di Leonardo al fratello-manager, una pista assolutamente in piedi pur tenendo sempre conto dell’interesse del Chelsea. Ma all’interno dei nuovi rapporti tra Juve e Milan la novità consiste nel fatto che i due club hanno parlato anche di Mattia Caldara, appena arrivato in bianconero. È chiaro che partendo Bonucci il Milan dovrebbe pensare a un altro difensore: Leonardo ha un grande rapporto con Thiago Silva, ma l’ingaggio è pesante e il Psg lo cederebbe soltanto se prendesse un sostituto di livello (per questo aveva pensato e sta pensando a Bonucci). Sembra paradossale che Caldara possa essere messo in discussione essendo appena arrivato e considerato che su Rugani c’è il Chelsea, di sicuro arriveranno smentite. Ma nei tre incontri in pochi giorni con il suo agente Riso i discorsi di Paratici su Caldara hanno coinvolto il Milan, dopo i sondaggi del Borussia Dortmund e del Napoli dei giorni scorsi. A maggior ragione se fosse coinvolto Bonucci. Vedremo gli sviluppi, sarà un mercato sempre più bollente.

Foto: sito Juventus