Ultimo aggiornamento: martedi' 20 agosto 2019 14:07

Esclusiva: Inzaghi-Lazio sì, Miha-Bologna quasi. Su Fonseca, Giampaolo e Di Fra…

01.06.2019 | 22:00

Non abbiamo mai accostato Rino Gattuso alla Lazio (e neanche alla Roma) semplicemente perché vi abbiamo raccontato come la priorità fosse la conferma di Simone Inzaghi. Infatti, senza alcuna sorpresa, si viaggia verso il rinnovo per un’altra stagione, dal 2020 al 2021. E viaggiamo sulla stessa strada per quanto riguarda Mihajlovic e il Bologna: dopo la firma Sabatini a Firenze (da noi anticipata giovedì sera) si cercherà un accordo definitivo con Sinisa e l’ottimismo cresce. E’ vero che la Roma ha fatto un sondaggio, ma è anche vero che sussistono perplessità sia dello stesso Mihajlovic che del club giallorosso. Non a caso avanza Paulo Fonseca e resiste De Zerbi, ma dobbiamo aspettare. Capitolo Milan: vi confermiamo che quando Maldini dirà sì a Gazidis (serve ancora un minimo di prudenza) si passerà alla fase operativa con Marco Giampaolo che la Samp libererà. Proprio il club blucerchiato ha messo al primo posto Di Francesco, a patto che si trovi una soluzione rispetto al contratto oneroso con la Roma che scade a giugno 2020, per questo non molla Pioli. Più defilato Andreazzoli che piace al Genoa, in attesa di un chiarimento definitivo con Prandelli. E Sarri-Juve? Un po’ di pazienza ancora.

Foto: Twitter ufficiale Lazio