Ultimo aggiornamento: lunedi' 01 marzo 2021 23:08

Esclusiva: Di Francesco allo sbando, il Cagliari decide per la svolta. Le valutazioni partono da Semplici

19.02.2021 | 23:01

Nove sconfitte nelle ultime dieci partite, l’ultima vittoria contro la Sampdoria a novembre. Ma non è una questione di numeri, piuttosto di una crisi totale e di un non gioco che ha caratterizzato il Cagliari degli ultimi mesi. La posizione di Di Francesco è difficile per utilizzare un eufemismo e poco conta il rinnovo fino al 2023, un attestato di fiducia fine a se stesso.

Nel senso che il Cagliari vede le tenebre, ha una classifica bruttissima e un altro scontro diretto in arrivo, a Crotone. Normale che ci saranno valutazioni nelle prossime ore: se non dovesse esserci un gesto di responsabilità dello stesso Di Francesco, non va esclusa una decisione di Giulini. In una mini lista va considerato soprattutto Leonardo Semplici, come anticipato anche su Twitter, che gioca a tre e che ha già dato la sua disponibilità. Inseguono Montella e Rastelli per un eventuale ritorno, al momento non considerate altre opzioni ma bisogna aspettare. Escluso Mazzarri che non torna in corsa per lottare in chiave salvezza.

Foto: Twitter personale