Ultimo aggiornamento: venerdi' 26 febbraio 2021 19:46

Elezioni FIGC, Sibilia: “Deluso da Abete, avevamo un accordo. Mi candido per coerenza”

19.02.2021 | 12:40

Cosimo Sibilia - Sito ufficiale FIGC

A tre giorni dalle prossime elezioni federali, il presidente della Lega Dilettanti, Cosimo Sibilia ha parlato così al Corriere delle Sera della sfida a Gabriele Gravina. Sfida che ci sarà nonostante tre anni fa fosse stato siglato un accordo tra i due volto a garantire un passaggio di consegne in quest’occasione: “Mi candido per coerenza. Voglio rispettare il percorso fatto nel 2018, ero in vantaggio in tutte e tre le votazioni e feci un passo indietro per senso di responsabilità. Il patto con Gravina era sottoscritto anche da Nicchi e Ulivieri”.

Lo tirerà fuori?
“Non ne ho una copia, pensavo non servisse. Mi auguro che chi ce l’ha abbia il coraggio di mostrarlo. Tradito? Deluso, da una persona: Abete. Era il garante, se non avesse ratificato l’accordo non lo avrei firmato”.

Foto: sito FIGC