Ultimo aggiornamento: domenica 20 ottobre 2019 19:13

Eintracht, parla André Silva: “Qui per crescere. In Italia ho dovuto fare i conti con…”

04.09.2019 | 20:44

Andre Silva, nuovo attaccante dell’Eintracht Francoforte prelevato dal Milan, è stato presentato in sala stampa: “I responsabili del club hanno mostrato grande interesse, e questo mi ha colpito. A 23 anni sono in un’età in cui posso sviluppare di più e scoprire il più possibile. Sono felice di essere qua, di conseguenza. Distinguerei tra interesse e contatti concreti: questi ultimi hanno avuto luogo solo nell’ultima fase del trasferimento. Prima non li avevo mai sentiti. Differenze tra Bundesliga e Serie A? Vengo dall’Italia e lì ho dovuto fare i conti con giocatori forti e grandi allenatori. Non è stato semplice. Ancora la Bundesliga non l’ho vissuta, ma so che è una grande lega, fatta di alta intensità e molti sprint. Spero di poter continuare a crescere in questa sfida. Per me è fondamentale lottare sempre assieme alla squadra e non mollare mai, gol e assist saranno un risultato di quelli. Posso giocare sia da punta unica che con un altro in coppia. Poi potrei anche giocare da dieci, ma mi vedo meno bene in quella posizione”.

Foto: Eintracht Francoforte Twitter