Ultimo aggiornamento: sabato 24 ottobre 2020 00:21

Ecco chi è Thiago Almada, il fantasista argentino che ha stregato l’Inter

09.04.2020 | 23:35

Thiago Almada in orbita Inter. Dopo le indiscrezioni della stampa argentina delle scorse ore, sono arrivate importanti conferme. Pablo Caballero, direttore tecnico del Velez, ai microfoni di TNT Sports ha infatti ribadito l’interesse del club nerazzurro per il fantasista classe 2001: “L’Inter su Thiago Almada? Sì, posso dire che ci sono stati alcuni intermediari che si sono mossi per farci dei sondaggi. Non siamo ancora in fase avanzata di trattativa ma è sicuramente un profilo molto ambito”. Ma chi è Thiago Almada? Andiamo a scoprire qualcosa in più su di lui.

Nato il 26 aprile 2001 a Fuerte Apache, famoso barrio di Buenos Aires che, anni prima, diede i natali anche a Carlos Tevez, Thiago Almada cresce calcisticamente nelle giovanili del Velez Sarsfield, club della capitale con il quale fa il suo esordio in Primera Division l’11 agosto del 2018, nel match vinto 2 a 0 contro il Newell’s Old Boys. Da quel momento inizia la sua scalata: il gioiellino, nonostante la giovane età, diventa in breve tempo un punto fermo della squadra allenata da Gabriel Heinze. E i numeri sono tutti dalla sua: in totale, Almada ha già collezionato la bellezza di 46 presenze, impreziosite da 9 reti e 4 assist. Sono 5, invece, i sigilli in questa stagione, che certificato un’ulteriore crescita del talento albiceleste.

Trequartista molto abile palla al piede, dotato di grandi qualità tecniche e di un’ottima visione di gioco, Thiago Almada è considerato in patria uno dei prospetti più interessanti del calcio sudamericano. Bravo negli inserimenti e nel dribbling, il 19enne ama agire tra le linee e svariare su tutta la trequarti di campo, senza dare così punti di riferimento alle retroguardie avversarie. Molti, in Argentina, gli hanno già affibbiato il pesante appellativo di “nuovo Messi”: lui, almeno per ora, è semplicemente Thiago Almada, uno dei gioielli più cristallini nel panorama calcistico internazionale e del quale sentiremo tanto parlare. E non a caso l’Inter lo monitora con molta attenzione…

Foto: Twitter ufficiale Velez