Ultimo aggiornamento: mercoledi' 18 settembre 2019 20:00

ECA, Agnelli: “Contento per la riconferma, l’obiettivo resta la crescita del calcio europeo”

10.09.2019 | 14:03

Andrea Agnelli, dopo la rielezione come presidente dell’ECA, ha parlato in conferenza stampa da Ginevra: “A Malta c’era un clima molto teso, soprattutto per ciò che sarebbe potuto succedere nei campionati. Quello che mi delude è che a volte non si capisce bene quello che vogliamo dire. Serve equilibrio tra gli interessi domestici, che sono molto importanti, e le coppe. Dobbiamo seguire un discorso trasparente e vogliamo collaborare con tutti i club. Il nostro obiettivo è tutelare il calcio in tutti i paesi europei e non solo in alcuni. Quello che per noi è importante è assicurare la governance e la gestione corretta. Per me è un privilegio guidare un board di questo calibro. Abbiamo tante competenze e tanta esperienza nel board nominato oggi. Ringrazio tutti per la conferma come presidente dell’ECA per i prossimi quattro anni: remiamo tutti dalla stessa parte, ovvero dalla parte del calcio. Vogliamo perseguire tutto l’interesse del calcio europeo”.

Foto: Juventus Twitter