Ultimo aggiornamento: mercoledi' 04 agosto 2021 17:20

Eboué: “Il mondo del calcio è ingrato, andrei a giocare anche a Baghdad o in Pakistan”

07.02.2018 | 00:14

 

Emmanuel Eboué, l’ex esterno di Arsenal e Galatasaray tra le altre, è tornato a parlare ai microfoni del Daily Mirror: “Quello del calcio è un mondo ingrato, non parliamo più di talento, ma di denaro e affari. Se penso alla mia situazione sto male, non accendo nemmeno più la televisione. Quando vedo i miei amici ed ex compagni giocare a calcio sono felice per loro, ma nel profondo piango. Io voglio solo tornare a giocare, non mi importa dove, andrei anche a Baghdad o in Pakistan”.

Foto: Twitter Nigeria Newsdesk