Insigne Twitter uff Champions

È un grande Napoli, Principe del Parco: poi al 93′ la beffa Di Maria 2-2

Un grande Napoli sfiora l’impresa al Parco dei Principi. Un gol di Di Maria a tempo quasi scaduto gela la banda di Ancelotti, che stava ormai assaporando il successo nella tana del Psg. 2-2 che sta stretto ai partenopei, ma un risultato comunque prestigioso ed importante ai fini della qualificazione agli ottavi di Champions. Grande protagonista nel primo tempo Lorenzo Insigne: suo il pallonetto che ha sbloccato il match al 29′ su assist di Callejon. Psg di nuovo in partita a causa di un autogol di Mario Rui al 60′, ma gli azzurri, nonostante l’infortunio di Insigne, sono stati bravi a passare ancora avanti al 77′ con Mertens, abile a ribattere in rete una corta respinta della difesa avversaria. La beffa finale, al 93′, porta la firma di Di Maria, suo il sinistro a giro da fuori che vale il definitivo pareggio.

PSG-NAPOLI 2-2

Marcatori: 29′ Insigne, 60′ (aut.) Rui, 77′ Mertens, 93′ Di Maria

PSG (4-2-3-1): Areola; Bernat (46′ Kehrer), Marquinhos, Kimpembe, Meunier; Rabiot, Verratti (83′ Diaby); Di Maria, Neymar, Mbappè; Cavani (76′ Draxler). All. Tuchel

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Maksimovic, Koulibaly, Albiol, Rui; Allan, Fabian, Hamsik; Callejon (88′ Rog), Mertens (84′ Milik), Insigne (53′ Zielinski). All. Ancelotti.

 

Foto: Twitter ufficiale Champions League

Archivio: Champions League