Champions League
Dybala Twitter Juventus

Dybala stende il Porto, la Juventus vola ai quarti di Champions

La Juventus batte il Porto anche nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League e stacca il pass per il turno successivo. La squadra di Allegri si impone di misura sui lusitani grazie al gol dal dischetto di Paulo Dybala al 42′ del primo tempo. Calcio di rigore concesso dall’arbitro in seguito a un fallo di mani di Maxi Pereira, che ribatte sulla linea di porta un tiro a botta sicura di Higuain. Nessun dubbio per l’arbitro Hategan: penalty e rosso diretto per il terzino uruguaiano. Dagli undici metri si presenta Dybala che supera Casillas con un preciso diagonale nell’angolino basso. Nella ripresa il Porto prova con orgoglio a ridurre le distanze nonostante l’inferiorità numerica, ma Soares prima e Jota poi, falliscono le occasioni a tu per tu con Buffon. Finisce 1-0, la Juve liquida senza troppi patemi la pratica Porto e vola ai quarti di finale di Champions League.

JUVENTUS-PORTO 1-0

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Benatia (60′ Barzagli), Alex Sandro; Marchisio, Khedira; Cuadrado (46′ Pjaca), Dybala (78′ Rincon), Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

 Porto (4-3-3): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Layùn; Andrè Andrè, Danilo Pereira, Oliver Torres (70′ Otàvio); Andrè Silva (46′ Boly), Francisco Soares, Brahimi (67′ Diogo Jota). All. Espirito Santo.
Arbitro: Hategan (Romania)
Marcatori: 42′ Dybala (rig.)
Foto: Twitter Juventus

Commenti

Archivio: Champions League