Ultimo aggiornamento: venerdi' 25 settembre 2020 13:00

Drinkwater: “Voglio ripartire, non posso restare in questo stato”

10.09.2020 | 20:15

Danny Drinkwater, ora al Chelsea, ha parlato della sua attuale situazione ai taccuini del Telegraph dopo aver passato mesi difficili. Queste le parole del centrocampista: “Mi sono guardato allo specchio un sacco di volte e mi sono detto che dovevo ripulirmi. Ho avuto una sveglia dopo la guida in stato di ebbrezza, un’altra dopo i problemi in discoteca e poi un’altra ancora dopo la lite con Jota. Non userò le difficoltà con il Chelsea come scusa per la guida in stato di ebbrezza. Ovviamente il mio stato mentale non era dei migliori. Sono disposto ad andare anche all’estero, anche se con il mio figlio che abita con la mia ex moglie sarà difficile. Voglio sistemare la mia vita e se il calcio potrà aiutarmi, sono disposto a farlo ovunque. Non posso restare in questo stato, devo ricostruire la mia carriera.”

Foto: twitter Chelsea