Facebook ufficiale Juve

Douglas Costa: “Allegri mi ha insegnato ad essere decisivo. Neymar? Sono contento che si sia sbloccato. Sul Mondiale…”

Douglas Costa, esterno d’attacco della Juventus e della nazionale brasiliana, ha rilasciato un’intervista a La Stampa, parlando del successo in extremis ottenuto ieri dal suo Brasile sulla Costa Rica, e di Neymar, autore del secondo gol dei verdeoro. Ecco le parole del brasiliano: “Essere decisivo? L’ho imparato con Allegri. Deve essere il mio destino, anche se con la Juve c’è il tempo di lasciare il segno, qui sarebbe bello avere un posto da titolare. Il Mondiale è corto. Il gruppo è solido, non sono in ansia per il posto fisso. Cosa mi ha insegnato l’Italia? Ad aspettare, anzi mi correggo: a essere pronto. Quando entro so che posso essere subito efficace. Con Allegri è successo tante volte. Da me ci si aspetta la reattività, la risposta immediata. Sono contento di quel che ho fatto. Credo si sia visto che sono a questo livello, che posso stare nella nazionale. Neymar? È molto emotivo, ma genuino. Sono felice di avergli dato una mano a sbloccarsi.”

Foto: Facebook Juventus

Archivio: Mondiali 2018