Ultimo aggiornamento: sabato 11 luglio 2020 15:15

Dodô fa causa al Cruzeiro: riscatto avvenuto ma mai formalizzato

26.03.2020 | 13:40

Dodo - Cruzeiro - Globo Esporte

Dodô ha fatto causa al Cruzeiro alla Corte del Lavoro brasiliana. Infatti, l’ex-Inter era tornato in Brasile in prestito fino al 31 dicembre 2019 dalla Sampdoria, con la formula dell’obbligo di riscatto che sarebbe dovuto scattare in seguito ad un determinato numero di presenze. Numero di presenze che è stato raggiunto pienamente dal calciatore, il quale, tuttavia, non ha firmato alcun contratto con il club brasiliano, che gli aveva promesso un triennale. Così, Dodo, il 10 gennaio ha smesso di allenarsi e, rappresentato dall’avvocato João Chiminazzo, ha fatto causa al tribunale del lavoro per cercare di garantire l’ adempimento dell’obbligo di acquisto da parte de Cruzeiro. Nel caso in cui Dodo dovesse vincere la causa, il club dovrebbe pagare 300.000 Reis alla Sampdoria, e il giocatore dovrebbe continuare a ricevere 330.000 Reis al mese, che supera del 50% del massimale di 200.000 Reis istituito dal CdA del club poche settimane fa.

Foto: GloboEsporte