Ultimo aggiornamento: lunedi' 13 luglio 2020 00:40

Diego Costa: “Griezmann sognava di giocare con Messi, João Félix ha il giusto atteggiamento”

10.09.2019 | 15:36

Nell’ultima sfida di campionato, Diego Costa ha fatto il suo esordio da titolare in questa stagione con l’Atletico Madrid. L’attaccante brasiliano con passaporto spagnolo ha parlato in un’intervista al canale YouTube Que Partitazo del suo futuro, ma anche di Griezmann e João Félix: “All’Atletico mi sento un giocatore importante. È una squadra diversa, che trasmette qualcos’altro. L’Atlético è passione, lotta, sofferenza. Per il futuro vedremo se il Flamengo mi vorrà tra due o tre anni. È la squadra in cui tutti i giocatori brasiliani, e non solo i brasiliani, vorrebbero andare. Il club sta crescendo e arriverà un momento in cui tutti i giocatori vorranno andarci. Ovviamente voglio giocare in Brasile, perché non ho mai giocato lì ed è un sogno. Se l’opportunità del Flamengo arrivasse e stessi bene fisicamente, non potrei dire di no. Il sogno di Griezmann era giocare con Messi e Suarez. Come calciatore vuoi sempre sperimentare ed è normale che voglia giocare lì e capire se può essere un giocatore importante come lo era all’Atleti. Griezmann voleva qualcosa di nuovo e questo è quello che ha nel Barça. Non ho cercato di convincerlo a restare, ma se mi avesse chiesto gli avrei comunque detto che tutti devono vivere cose diverse. Sono andato a Chelsea quando ho visto che era ora di partire. Lasciare una squadra non significa essere ingrato con il club, ma solo che è tempo di vivere un’altra esperienza. È stata una decisione normale. È una persona che è sempre stata corretta, non ha mai perso un allenamento, è sempre stato un esempio… No non possiamo parlare male di lui, ma solo ringraziarlo. Quando João Félix è arrivato, si è dimostrato una persona calma e disposta ad ascoltare. Non vuole essere una star. Ed è un bene per lo spogliatoio, perché siamo tutti così. Ha un dono, ha qualcosa di diverso. Personalmente mi trovo molto bene con lui. Gli piace fare assist e questo mi aiuta molto” .

Foto: twitter Liga