Ultimo aggiornamento: giovedi' 17 ottobre 2019 17:14

Di Biagio: “Inghilterra fortissima. Un peccato aver perso, ma sono soddisfatto. Su Zaniolo e l’Europeo…”

15.11.2018 | 21:06

Luigi Di Biagio, commissario tecnico dell’Italia Under 21, ha parlato in conferenza stampa dopo il ko contro l’Inghilterra in amichevole: “Abbiamo affrontato una grandissima squadra e ho avuto indicazione positive, meritavamo di più e nel primo tempo abbiamo fatto meglio di loro mentre nella ripresa abbiamo perso le distanze. Con questa voglia andremo lontano, sono molto fiducioso, tanti ragazzi venivano da infortuni, non hanno minutaggio e non giocavano da due mesi. Sono molto contento di quello che abbiamo fatto. E’ un dato di fatto che ci sono dei problemi, ma non voglio parlare solo di questo o passo per quello che si lamenta. Non possiamo competere a livello fisico, abbiamo avuto 4-5 palle gol clamorose e bisogna fare gol, non è una accusa nei confronti di nessuno ma è così. Abbiamo preso due gol evitabili e dobbiamo stare più attenti, mi servivano delle risposte e le ho avute. Devo trovare un gruppo di 23 e ho avuto delle indicazioni. I gol presi? Il piazzamento era giusto ma loro sono stati bravi, il risultato brucia ma ripeto, sono contento. L’Europeo sarà il più bello di sempre, visto che sono arrivate tante squadre di livello, tutte direi. Ora la Germania? Il risultato è sempre l’obiettivo, la prestazione spesso è stata buona ma il risultato no, come è accaduto contro il Belgio. Dobbiamo pensare che il nostro obiettivo principale deve essere il risultato. Zaniolo? Bene, come sempre”.

Foto: vivoazzurro