Ultimo aggiornamento: martedi' 10 maggio 2022 19:44

Deulofeu: “Scudetto? Tifo Milan. Vorrei fare il salto di qualità”

04.05.2022 | 11:51

Gerard Deulofeu, raggiunto dai microfoni di AS, ha parlato di tanti temi, a cominciare dal suo ottimo rendimento con l’Udinese: “Sì, è il miglior momento della mia carriera e so perché lo è. Prima ero molto irregolare, ora sono a un punto della mia vita in cui tutto ciò che faccio ha un significato.

Buon livello anche al Milan? Sì, penso che le prestazioni siano state simili, ma la comprensione e l’organizzazione del mio lavoro non erano al livello attuale. Oggi capisco il gioco come non mai e so cosa mi chiede il resto della squadra. Ecco perché ho regolarità. Cioffi? Mi ha ha aiutato molto sotto l’aspetto motivazionale: ci fa uscire in campo come leoni, per questo ha un dono. Mi dà un paio di indicazioni per la fase difensiva, ma mi dà enorme libertà in attacco, che è dove devo dimostrare.

Lo scudetto? Spero e mi auguro che vinca il Milan, ovviamente. Sono suo tifoso. Hanno un piccolo vantaggio, ma non possono più fallire perché penso che l’Inter vincerà nelle tre partite rimanenti. Il mio nome accostati alle big italiane? Al momento sono solo voci. Riconosco che vorrei fare un salto di qualità, ma tutto ha il suo processo e sono molto contento dell’Udinese. Quello che ho chiaro in testa è che ho 28 anni e il meglio della mia carriera deve ancora venire“.

Foto: Twitter Udinese