Borri 2

Il depistaggio del giorno: dalla “trappola” Djuric all’annuncio di Borriello

Ci sono depistaggi che diventano tagliole, trappole. Soprattutto se nel tardo pomeriggio di un caldo mercoledì di agosto viene dato Djuric a un passo dal Cagliari (un passo o mille chilometri?) e poi qualche ora dopo viene annunciato Borriello, secondo previsioni. Possiamo ricostruire: Djuric è stato proposto a Giulini e la voce è finita in circuito come spesso accade quando non si verifica. Il passo dal Cagliari è stato un passo verso il baratro perché Borriello era stato convocato per la firma e così è andata nel giro di poche ore. Fossero trascorsi un paio di giorni forse il depistaggio sarebbe stato più digeribile. Ma così no…

Commenti

Archivio: Calciomercato