Ultimo aggiornamento: lunedi' 25 gennaio 2021 00:20

De Zerbi: “Ci stiamo confermando. Berardi? Sarà sostituito nel modo giusto”

09.01.2021 | 15:12

Roberto De Zerbi, ha parlato alla vigilia della sfida con la Juventus a SassuoloChannel.

Inizio subito deciso quello dell’allenatore del Sassuolo che precisa sulle ambizioni della sua squadra: “Tutto quello che fa il Sassuolo è diventato scontato, sia perché abbiamo abituato bene sia perché le aspettative sono sempre più grandi ma la realtà è che il Sassuolo, con tutte le ultime difficoltà sta facendo un campionato strepitoso. Abbiamo dichiarato che non ci nascondiamo per qualsiasi obiettivo ma quello che non deve essere preso un obbligo a chissà cosa fare”.

Sul Sassuolo come rivelazione del campionato: “Il Sassuolo si sta confermando sorpresa, è più difficile di quando diventi sorpresa. Ci stiamo confermando, dove arriveremo non lo so ma bisogna avere equilibrio e fare ragionamenti per quella che è l’aspettativa”.

Sull’assenza di Berardi: “Abbiamo una rosa lunga, ogni assenza è stata sempre sostituita nel modo giusto. E’ un giocatore determinante in tutto, soprattutto nell’ultimo periodo non solo calcisticamente ma anche a livello di personalità ma abbiamo delle alternative per poterci permettere di poter andare a Torino e a fare risultato”.

Sulla partita contro la Juventus, squadra dal valore nettamente più alto di quella emiliana: “E’ un dato di fatto, come è un dato di fatto che si parte da 0-0 e che poi le partite bisogna giocarsele in campo 11 contro undici è un altro dato di fatto. Sappiamo i valori, come lo sappiamo quando andiamo a Bergamo e perdiamo 5-1, quando giochiamo in casa con il Milan e l’Inter ma anche quando andiamo a Roma e a Napoli. L’importante è che la realtà la si abbia sempre ben presente e poi mettiamo passione, coraggio, conoscenza, qualità perché ne abbiamo tanta e cerchiamo di fare il meglio”.

 

Foto: Twitter Sassuolo