De Laurentiis

De Laurentiis: “Il Bari non sarà un appendice del Napoli”. Le parole dell’avvocato Grassani

Alla conferenza stampa di presentazione del nuovo presidente del Bari, Aurelio De Laurentiis, ha parlato anche il suo avvocato Mattia Grassani“Di acquisizioni societarie, nel corso della mia carriera, ne ho seguite tante. Tra piazze importanti e squadre con grande storia. La passione è tanta, ci siamo trovati di fronte una grande platea che ha voglia di conoscerci. Aurelio è un battagliero, quando mi dice ‘prendi e vai in battaglia’ ci metto lo stesso entusiasmo tra A e D. Questa situazione premia meritocrazia, esperienza e voglia di fare. De Laurentiis ha sempre portato a compimento i fatti, Aurelio gioca non per partecipare ma per vincere. La parola ‘gioco’ non è un divertimento, ma vuole fare impresa. Col calcio, con i gelati, con il cinema e con l’immobiliare. Dal secondo anno di C a oggi, tutte le vicende ci hanno messo insieme. I risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

Poi ancora parola al presidente: “Bari non sarà mai un’appendice del Napoli, per questo ho chiamato mio figlio Luigi ad occuparsi della squadra barese, per far sì che io, anche inconsciamente, possa decidere per Napoli, essendoci da più tempo”.

Foto: Napoli Twitter

Archivio: Calciomercato