Ultimo aggiornamento: sabato 04 luglio 2020 13:00

Dani Alves: “Più merito nostro che demerito del Barça, gara quasi perfetta. Al Camp Nou…”

12.04.2017 | 09:50

Dani Alves

Dani Alves, grande ex del Barcellona, ha parato in merito al successo in Champions contro i catalani. Queste le sue dichiarazioni riportate da AS: “Quando si prepara bene la partita, è possibile ottenere risultati. Poi si deve lavorare duro perché sapevamo di avere una grande squadra di fronte, ma abbiamo fatto una partita quasi perfetta. Ritorno? Andiamo lì con un grosso vantaggio, andiamo con un grande risultato e soprattutto non abbiamo subito gol. Più che demerito del Barça c’è stato il nostro merito, è sempre difficile giocare sul nostro campo perché abbiamo messo intensità. E’ difficile per gli avversari, ma dobbiamo essere prudenti perché è successo qualcosa al Camp Nou. Lì le partite durano a lungo, il Camp Nou è grande, ci sarà da soffrire ma proveremo a segnare e vincere la sfida. Dobbiamoi giocare come abbiamo fatto oggi . Se lo faremo, supereremo questa squadra di fenomeni. Non ho esultato al primo gol? Ero contento, ma il dolore dei miei ex compagni è anche mio, quindi per questo non ho esultato. La marcatura su Neymar? Mi sono preparato bene, ma la battaglia continua”.

Foto: Juventus Twitter