Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 22:25

Dalla Turchia: il Besiktas blinda Sosa. E il Milan…

09.08.2016 | 15:33

Operazione rilancio. Montella desidera dare adito alla rivoluzione rossonera: nuovi dettami tattici, calcio effervescente e, magari, qualche acquisto sul mercato. E invece un altro obbiettivo rischia di essere depennato dalla lista dei desiderata forgiata dall’aeroplanino. Dalla Turchia infatti, quelli del Besiktas sbarrano con la matita rossa il nome di José Sosa, centrocampista di 31 anni al centro dei radar rossoneri. Pista sfumata? Quasi. L’argentino, ingolosito dalle offerte del Milan, era entrato in combutta con il club turco. Di mezzo ballava il suo rinnovo di contratto. Secondo il Besiktas, le richieste di Sosa erano troppo esose. Le pretese del calciatore hanno scatenato non poche divergenze tra le due parti e tra i due litiganti ha tentato di inserirsi proprio il club di Via Aldo Rossi. Peccato però, perché la frattura tra José e i turchi pare essersi ora sanata. Nelle ultime ore, Sosa, i compagni e la società hanno avuto un colloquio chiarificatore: pace fatta. Non solo, perché da quanto si apprende dal comunicato ufficiale del Besiktas, Sosa oggi si allenerà regolarmente con il resto della squadra. Già, con buona pace di Montella.

Foto: weltsport.net