Ronaldo e Higuain Uefa e Milan Twitter

Dalla staffetta estiva al confronto di San Siro: CR7 fa visita al Pipita

È tutto pronto a San Siro per l’attesissimo big match tra Milan e Juventus. Non sarà più la sfida-scudetto di un tempo, ma il fascino resta intatto. Ad aumentare prepotentemente la dose di spettacolo sarà il confronto tra le due stelle, Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo. Due nomi e due profili che non necessitano affatto di presentazioni. Entrambi hanno vissuto un’estate a dir poco movimentata e turbolenta terminata con il trasferimento: l’argentino a Milano e il portoghese a Torino. Una vera e propria staffetta, sancita da due trattative nate quasi in parallelo. “Il Real Madrid comunica che, rispettando la volontà di Cristiano Ronaldo, ha accordato il suo trasferimento alla Juventus”, era il 10 luglio quando il Real Madrid emanava questo comunicato. A Torino, sponda bianconera, partiva la festa e al tempo stesso l’ambiente cominciava a realizzare che da lì a poco avrebbe dovuto salutare un pezzo da novanta, da novanta in tutti i sensi vista la cifra investita nell’estate del 2016, come Higuain. Non a caso, qualche settimana dopo, l’ex Napoli fa le valigie e abbraccia il Milan. Un intreccio/incastro di mercato automatico, perfetto che resterà nella memoria di tutti gli appassionati di questo sport. Da quel momento in poi le attenzioni si sono rivolte esclusivamente sul rettangolo verde e le attese sono state puntualmente rispettate: CR7, dopo aver faticato per tre partite, dal Sassuolo in poi ha messo a segno 7 centri in Serie A e 1, pochi giorni fa contro il Manchester United, in Champions League in 14 apparizioni. Il Pipita, sbloccatosi lo stesso giorno del fenomeno lusitano durante la trasferta di Cagliari, ha collezionato 5 marcature personali in campionato e 2 in Europa League disputando 12 incontri. Numeri che evidenziano un sostanziale equilibrio. Fortunatamente il confronto tra i due domani avverrà regolarmente, Higuain ha recuperato dal problema alla schiena e scenderà in campo per sfidare il collega portoghese. Le luci di San Siro presto illumineranno le due stelle: Higuain e CR7 sono pronti ad accendere Milan-Juventus.

Foto: Twitter Uefa – Milan

Archivio: Altro