Ultimo aggiornamento: venerdi' 30 ottobre 2020 00:20

Dalla Spagna: in stand-by il rinnovo di Ramos con il Real Madrid

14.10.2020 | 09:55

Sarà un anno complicato per il Real Madrid, non solo per via degli imprevisti che la pandemia da coronavirus ha portato, ma per tutto il lavoro arretrato che i blancos cercheranno di chiudere. Tra questo – come raccolto dal Mundo Deportivo – c’è il rinnovo di Sergio Ramos. Il capitano terminerà il suo contratto il prossimo giugno e i pochi movimenti negli uffici del Real iniziano a gettare dubbi sulla situazione e, con loro, a creare nervosismo. Secondo il quotidiano spagnolo, la volontà c’è da entrambe le parti mentre invece mancano le condizioni per proseguire insieme. Due sono gli intoppi, il primo la durata del contratto: Ramos chiede un biennale mentre il Real Madrid è pronto a offrirgli un solo anno, mentre dall’altro lato la questione economica con il difensore che è pronto a chiedere un aumento.

Foto: Twitter uff Real