Calciomercato
Sergej Semak bolanarede.pt

Dalla Russia: Zenit, imminente l’accordo con Semak per la panchina. E Sarri…

Lo Zenit non aspetta più Maurizio Sarri, candidato numero uno per la panchina del Chelsea, come vi abbiamo raccontato con dovizia di dettagli. Sull’ex tecnico del Napoli, oltre i Blues, c’era anche il grande interesse del club russo, a caccia di un nuovo manager che potesse sostituire Roberto Mancini. E dopo aver corteggiato Sarri – fissando un ultimatum per la giornata di domenica – ora la società di San Pietroburgo si prepara ad annunciare l’ingaggio di Sergei Semak, attuale tecnico dell’Ufa. L’ufficialità – secondo quanto riferisce la stampa russa, in particolare Sport Express – potrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana, tra lunedì e martedì, ulteriore conferma che lo Zenit aspetta una risposta entro domenica di Sarri, ma che al novanta per cento sarà negativa, come anticipatovi.

Foto: bolanarede.pt

Archivio: Calciomercato