Ultimo aggiornamento: sabato 04 luglio 2020 00:20

Dalla Francia: tutti pazzi per Sissoko

11.07.2016 | 16:15

Tutta l’Europa è mercato. E non ce ne voglia Mino Raiola, perché la stella della Francia, durante questo Europeo, non è stata di certo il suo Pogba: bensì, la vera nota positiva dell’esercito di Deschamps è stato Moussa Sissoko. Già, altro che Paul. Vero fattore tattico e tecnico dei francesi, Moussa ha sciorinato quanto di meglio un calciatore possa offrire: forza fisica e mentale, velocità, costanza, tecnica e caparbietà. Sì, sembrava perfetto. Sissoko è deflagrato definitivamente nel corso della kermesse francese, scatenandosi anche nella finale di ieri. Un martello pneumatico sulla fascia destra, bravo ad imbastire le azione e a ringhiare sulle caviglie degli avversari. Insomma, vacanze meritate per l’atleta del Newcastle, dopodiché dovrà salutare i Magpies. Addirittura, secondo Sky Sport Francia, il cartellino di Moussa è lievitato a 41 milioni di euro. Per questo, giocoforza, l’esterno francese verrà gravitato da una grande regina d’Europa. Chi? Arsenal in pole position, secondo l’autorevole The Telegraph. Attenzione, italiani, perché c’è anche la Juventus. Ovvio, prima bisognerà dirimere la questione Pogba, poi i bianconeri decideranno il nuovo innesto per il centrocampo. E poi c’è lui, il solito Mourinho: perché se Pogba non dovesse sbarcare a Manchester, Josè virerebbe proprio su Sissoko. C’ est la vie.

Foto: The Telegraph