Ultimo aggiornamento: venerdi' 15 november 2019 00:25

Daily Mail: la proprietà del Wolverhampton perde 1 miliardo in azioni e mette in vendita il 20% del club

25.09.2019 | 11:14

Il fallimento della compagnia aerea Thomas Cook ha un impatto anche nel mondo del calcio. Questo perché il conglomerato cinese Fosun International, proprietario del Wolverhampton, era anche socio maggioritario dell’operatore turistico britannico con il 18% delle azioni. Secondo quanto riportato oggi dal Daily Mail, Fosun avrebbe perso un ammontare totale di circa un miliardo di euro ma, secondo quanto comunicato dalla proprietà dei Wolves, questo non avrebbe influito sulla gestione del club. Eppure, scrive la testata inglese, i cinesi starebbero cercando di vendere il 20% delle quote societarie al miglior acquirente e un portavoce del conglomerato si sarebbe rifiutato di commentare riguardo il legame tra queste due situazioni. Il Wolverhampton fu acquistato nel 2016 per soli 45 milioni quando militava in Championship e ha ora un valore di circa 350 milioni di sterline.

Foto: Express