Ultimo aggiornamento: domenica 23 febbraio 2020 21:22

Da Abraham a Mount passando per Lamptey e Tomori: Lampard e la linea verde lanciano il Chelsea

31.12.2019 | 21:40

Il Chelsea è sorprendentemente, forse anche inaspettatamente, in corsa per il quarto posto in Premier League. Il lavoro di Frank Lampard finora è stato ottimo, l’emergente e giovane tecnico è andato ben oltre le più rosee aspettativa e, a parte qualche prevedibile battuta d’arresto, ha dimostrato di meritare una panchina di un top club. L’ex centrocampista nel frattempo ha gettato nella mischia un bel po’ di giovani: da Tammy Abraham (già 12 centri in 19 presenze) a Mason Mount (5 gol e 3 assist) passando per Tariq Lamptey (debutto col botto nel recente derby con l’Arsenal) e Fikayo Tomori (impiegato a destra e a sinistra con riscontri positivi). Callum Hudson-Odoi e il nuovo arrivato Christian Pulisic? Non fanno più notizia, entrambi possono ormai vantare un’esperienza degna di nota rispetto ai loro sopracitati compagni. I Blues, che negli ottavi di Champions affronteranno il Bayern Monaco, sognano a occhi aperti e si divertono dando seguito all’egregio lavoro svolto da Maurizio Sarri durante la scorsa stagione. Attualmente Manchester United e Tottenham possono solo inseguire, Lampard e la linea verde lanciano il Chelsea.

Foto: Chelsea Twitter