Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 00:31

Cutrone: “Giocare nel Milan deve essere un onore. Belotti? Vorrei diventare come lui”

20.12.2017 | 16:50

Patrick Cutrone, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni dei cronisti a margine della quinta edizione del premio “Ercole Sannita”. Queste le dichiarazioni del giovane centravanti rossonero: “Il numero 63? L’ho perché è l’anno in cui è nato mio padre. Devo tutto alla mia famiglia: non solo io ho fatto i sacrifici, ma anche loro. Belotti? E’ un onore essere paragonato a un giocatore simile, vorrei diventare come lui. Grinta e veemenza? Penso sia il minimo da dare a una squadra prestigiosa come il Milan, perché la storia di questo club è molto importante. Deve essere un onore giocare per il Milan”.

Foto: Twitter ufficiale Milan