Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 15:25

Cutrone: “Gattuso? Vuole vedere il veleno. Ottimo rapporto con Higuain. Piatek può darci una grossa mano”

23.01.2019 | 21:17

Patrick Cutrone, giovane attaccante del Milan, ha parlato direttamente da Casa Milan, dov’era presente anche il nuovo acquisto Piatek, ai microfoni di Sky Sport“Gattuso? Vuole vedere il veleno, come lo chiama lui. Quello non manca mai, è una mia caratteristica e cercherò sempre di averlo”.

Sulla crescita personale dopo 18 mesi: “Quello che mi sono sempre posto come obiettivo è quello di migliorarmi sempre in allenamento e imparare giorno dopo giorno, anche grazie all’aiuto dei compagni”.

Sulla cessione di Higuain: “Con il Pipa ho avuto un bellissimo rapporto. Lui è un campione e mi ha insegnato tanto e lo ringrazio tantissimo per i consigli che mi ha dato”.

Sulla Champions possibile anche senza Higuain: “E’ un obiettivo che ci poniamo tutti. Non era la forza di uno, ma di tutta la squadra. Noi ci crediamo e pensiamo partita dopo partita”.

Su Piatek e se è complementare con lui: “E’ forte e lo ha dimostrato in questi mesi. Non so se sia ufficiale o meno, ma ci può dare una grossa mano. Io e i miei compagni sicuramente lo aiuteremo ad integrarsi nel gruppo”.

Sulla maglia numero 9: “Sarebbe un onore prendere la 9. Adesso penso a far bene in questi mesi e a farmi trovare sempre pronto e poi vediamo”.

Se si aspetta di sovvertire le gerarchie con Piatek: “Io penso sempre a farmi trovare pronto, sia che parta titolare o meno. Io cerco di convincere il mister a mettermi titolare”.

Foto: Milan Twitter