Rastelli Twitter uff Cremonese

Cremonese, ecco Rastelli: “Un onore essere qui, è stata una notte insonne. Il passato…”

Massimo Rastelli si presenta in conferenza. Il nuovo tecnico della Cremonese ha parlato così alla stampa: “Per me è un onore poter allenare la Cremonese. Società storica e di tradizione. Non ho esitato un secondo ad accettare l’incarico. Ho visto diverse partite della Cremonese. Mi sono fatto un’idea della forza dell’organico. Ho sempre adottato moduli in funzione dei giocatori che ho. Da loro devo trarre il massimo per far sì che vengano raggiunti gli obiettivi prefissati. Il passato non si può rinnegare. Ho dato tutto in qualsiasi squadra in cui sono stato. Potete star pur tranquilli che darò tutto me stesso come allenatore della Cremonese. Non nascondo che è stata una notte insonne. Non vedo l’ora di iniziare. Dopo tanto tempo passato alla finestra ritorno in gioco. Ho avuto anche alcune trattative con squadre di A, ma ho scelto Cremona. Sono carico e determinato. Devo farmi trovare subito sul pezzo. Conosco bene la categoria. La B di quest’anno è un campionato ancor più equilibrato rispetto agli altri anni. Non c’è l’ammazza-campionato così come non c’è il fanalino di coda. Si può vincere e perdere con chiunque. Il mio staff sarà composto da Dario Rossi come vice allenatore, David Dei come preparatore dei portieri e Fabio Esposito come preparatore atletico”.

Foto: Twitter ufficiale Cremonese

Archivio: Altro