Ronaldo Twitter Real Madrid

CR7-Juve, Sarri-Chelsea (e non solo): in arrivo tre-quattro giorni fondamentali 

Da queste ore a mercoledì-giovedì saranno giorni torridi di calcio-mercato. Partiamo da Cristiano Ronaldo: dal direttivo del Real, previsto per martedì, è atteso il via libera per il trasferimento alla Juve. Vedremo a quale cifra, vedremo se saranno 100 milioni, oppure se Florentino Perez magari giocherà al rialzo. Questi giorni serviranno al Real per individuare il sostituto (magari gli arrivi saranno due) e per sbrogliare la vicenda relativa a chi dovrà comunicare l’addio. Inutile dire che i tifosi bianconeri si preparano a vivere i giorni di maggiore fibrillazione ed eccitazione degli ultimi anni. Partendo da un presupposto, questo: CR7 ha deciso di andare e ha scelto la Juve. Ma entro mercoledì-giovedì avremo sicuramente novità sulla vicenda Sarri-Chelsea: il fine settimana doveva essere utilizzato per arrivare agli accordi con il Napoli. Ribadiamo come almeno un cartellino (la sorpresa Jorginho più di Hysaj, ma nulla escludiamo, sono i due unici nomi oggi validi) possa entrare all’interno dell’intesa. E poi partirebbe il mercato del Chelsea con tante soluzioni già individuate (Alisson, Rugani, Vecino, Higuain), mentre Conte ha avviato la preparazione dei Blues. Il motivo? Sono in ballo talmente tanti soldi che non avrebbe potuto fare diversamente, ovvero rispondere alla chiamata del club che lo ha sotto contratto fino al prossimo giugno. Altrimenti Conte, per giusta causa, si sarebbe fatto uno sconsigliabile autogol. Meglio così.

Foto: Twitter Real Madrid

Archivio: Calciomercato