Ultimo aggiornamento: martedi' 11 gennaio 2022 13:14

Corvino: “Siamo vicini a prendere un attaccante. Non siamo interessati ad esterni offensivi”

11.01.2022 | 12:43

Il responsabile dell’area tecnica del Lecce Pantaleo Corvino ha parlato di mercato in conferenza stampa: “Non abbiamo mai detto che stiamo cercando un altro esterno offensivo, al momento abbiamo Strefezza e Di Mariano, con Strefezza che senza rigori è capocannoniere del campionato. Facciamo fatica a convincere attaccanti a venire a fare il vice-Coda. Non si può pensare che dietro Coda ci sia un altro come lui a fare l’alternativa in Serie B. Non puoi pensare di spendere centinaia di migliaia di euro per fare il vice-Coda. Servono le idee. Rodriguez in quel ruolo era un’idea ma non ci è andata bene. Questo perché dobbiamo tenere conto non solo di quello che pensiamo noi ma anche del piacere dei calciatori. Strefezza ha sposato l’idea dell’esterno offensivo e si è sforzato. Qualcun altro invece non ci supporta. Pensavamo che Rodriguez potesse fare la prima punta con caratteristiche diverse. Noi pensavamo di fare l’interesse di Rodriguez così come stiamo pensando di fare l’interesse di Olivieri. Il calcio è questo, l’importante è avere la disponibilità dei calciatori e la volontà dell’allenatore. Alla luce delle nostre analisi siamo arrivati al punto che un centravanti possiamo prenderlo. Siamo vicini a prenderlo ma siamo nella situazione purtroppo in cui uno stato di malessere può rinviare l’arrivo di un calciatore”. L’attaccante che andrà a prendere il Lecce, come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, sarà Asencio.

FOTO: Twitter fiorentina