Ultimo aggiornamento: venerdi' 17 settembre 2021 00:28

Coppa Italia: Venezia e Torino passano il turno ai rigori. Eliminate Frosinone e Cremonese

15.08.2021 | 23:55

Il Venezia trova un successo importante e si qualifica al turno successivo di Coppa Italia dove affronterà la vincente di Bologna-Ternana. La squadra di Zanetti, dopo lo 0-0 dei 90′, ai supplementari passa in svantaggio con il Frosinone che sblocca la gara nel primo tempo supplementare con Gori (93′). Il pareggio degli arancionverdi arriva al 101′ con Di Mariano. La parità si protrae oltre i supplementari con i rigori che premiano il Venezia: decisivo l’errore di Gatti per il Frosinone, alla fine il risultato è di 8-7 per i padroni di casa con il terzino Ebuehi che realizza il penalty decisivo.

Stesso scenario anche per il Torino che, nonostante la superiorità numerica, non riesce ad andare oltre lo 0-0. Nel secondo tempo supplementare Mandragora ha l’opportunità di sbloccare la partita ma fallisce il calcio di rigore decisivo. Alla fine la gara è decisa sempre dagli undici metri dove ad avere la meglio è la squadra di Juric che grazie alla realizzazione di 4 rigori a 1 conquista la qualificazione ai sedicesimi di finale di Coppa Italia dove affronterà la vincente di Sampdoria-Alessandria.

Foto: Logo Coppa Italia