Ultimo aggiornamento: venerdi' 04 giugno 2021 18:46

Copa Sudamericana al Chapecoense, il presidente chiama sul palco a sollevarla anche il Nacional

22.12.2016 | 17:52

Nelle scorse ore Plinio David De Nes Filho, presidente del Chapecoense, ha ricevuto la Copa Sudamericana dalle mani di Alejandro Dominguez, presidente della Conmebol. Il tutto, come è noto, su esplicita richiesta dell’Atletico Nacional di Medellin, che avrebbe dovuto contendere in finale il trofeo alla squadra brasiliana, scomparsa quasi interamente nel tragico incidente aereo. Queste le parole del numero uno del club carioca: “Questa coppa mi dà un misto di tristezza e allegria. Voglio dividere questo trofeo con l’Atletico Nacional e per questo invito sul palco il presidente Daniel Jimenez (presentatosi con la sciarpa del Chape, ndr), affinché sollevi insieme a me il trofeo. Voglio ringraziare tutti per la grande solidarietà, per l’affetto che abbiamo ricevuto da ogni parte del mondo, ma voglio soprattutto ringraziare il Nacional e dividere con loro questo trofeo. Quello della società colombiana è stato un gesto di grande umanità, dignità e amore, il calcio sa ancora unire”.

Foto: Twitter 101greatgoals