Ultimo aggiornamento: mercoledi' 12 gennaio 2022 18:10

Conte: “Il Tottenham non è più quello di 2-3 anni fa. Mercato? Difficile fare qualcosa a gennaio”

06.01.2022 | 00:05

Antonio Conte, tecnico del Tottenham, ha parlato a Sky Sports, dopo la sconfitta nell’andata della Carabao Cup contro il Chelsea.

Queste le sue parole: “C’è tanto lavoro da fare. Ci sono tante situazioni da migliorare. Abbiamo bisogno di tempo e pazienza: il Tottenham negli ultimi anni è sceso molto di livello e ora dobbiamo lottare per vincere ogni partita. Dobbiamo essere umili, capire la situazione e continuare a lavorare per migliorare i nostri giocatori”.

Sul mercato: Non è semplice intervenire sul mercato: a gennaio non sarà facile fare qualcosa e ora l’importante è rimanere concentrati e lavorare per migliorare. I risultati in campionato sono stati buoni, abbiamo raggiunto la semifinale di Carabao Cup e per il Tottenham in questo momento è un qualcosa di positivo. Sono sempre molto onesto con i miei giocatori: dobbiamo applaudire la prestazione del Chelsea. Mi piace dire la verità perché con una bella bugia non si va da nessuna parte. Loro hanno dimostrato di essere un’ottima squadra, molto migliore di noi. Dobbiamo cercare di modificare piano piano questa situazione: sarebbe impossibile cambiarla in una o due sessioni di mercato”.
Foto: Twitter Tottenham