Ultimo aggiornamento: martedi' 07 aprile 2020 00:15

Conte: “Avremmo meritato di più, ora rialziamoci. Mercato? Non ci penso”

10.12.2019 | 23:46

Antonio Conte, tecnico dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il ko contro il Barcellona e la conseguente eliminazione della Champions. Queste le sue parole: “Le occasioni per vincere le abbiamo avute, anche importanti. Ci è mancato quel pizzico di cinismo e precisione per concretizzare quanto creato. Ho poco da rimproverare ai calciatori, perché hanno dato tutto. A noi è mancato il gol, poi la rete del 2-1 ci ha ammazzati. Spiace per i giocatori perché hanno dato tutto e stanno dando tutto in un periodo non semplice. Mi spiace per l’atmosfera di San Siro, i tifosi ci hanno spinto dall’inizio alla fine. Sono dispiaciuto anche per questo, peccato perché poteva finire diversamente. Con le prestazioni avute penso che meritassimo qualcosa in più ma quando non arrivi al turno successivo ti devi rimboccare le maniche, continuare a far lavorare e crescere questi ragazzi e cercare di rialzarci. Bisogna rialzarsi. Mercato? Non penso al mercato di gennaio, ma a recuperare dei giocatori perché ne abbiamo bisogno. Però i ragazzi sono stati bravi a sopperire all’emergenza e ci tengo a rimarcarlo. Ho visto delusione nei loro occhi, sono dispiaciuto per questo”, ha chiuso Conte.

 

Foto: sito ufficiale Inter