Ultimo aggiornamento: venerdi' 03 luglio 2020 19:00

Commisso: “La bimba di un nostro fisioterapista è in ospedale. Ringrazio chi sta donando”

19.03.2020 | 18:50

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana soffermandosi sulla situazione del club viola e sull’emergenza Coronavirus: “Io sto bene, la situazione è terribile soprattutto lì da voi. Voglio fare il possibile per aiutare l’Italia e così è nata questa donazione per gli Ospedali di Firenze. Questo per me è un dovere, non un favore. La nostra azienda è stata colpita, alcuni dipendenti della Fiorentina sono in ospedale, qualcuno è a Careggi e anche la bambina di un nostro fisioterapista è al Meyer, per fortuna nessuno è in pericolo di vita. Ho parlato stamattina con i giocatori (Vlahovic, Cutrone e Pezzella), stanno benissimo e vogliono tornare presto in campo. Per me tutti i dipendenti sono importanti allo stesso modo. Ringrazio tutti quelli che stanno donando, poco o tanto, voglio sottolineare l’impegno di Ribery che come me è venuto da un’altra Nazione e vuole aiutare la collettività””.

Foto: Twitter ufficiale Fiorentina