Ultimo aggiornamento: lunedi' 14 ottobre 2019 12:42

Commisso: “Chiesa? Promessa mantenuta. Montella resta con noi”

03.09.2019 | 13:05

Al termine della prima sessione estiva di calciomercato con la nuova proprietà, la Fiorentina ha indetto per oggi una conferenza stampa per fare il punto sui primi mesi di reggenza americana. Nella sala stampa dello stadio Artemio Franchi il primo a prendere la parole è stato il presidente Rocco Commisso: “Menomale che loro lavorano forte, io non ho fatto niente. Il giorno che sono arrivato ho detto un po’ di cose: ‘fast, fast, fast’, ma pure che non avrei fatto promesse che non sarei stato in grado di mantenere. Poi sono tornato a casa, è venuto Montella e lo abbiamo confermato. Poi avevo promesso di trattenere Chiesa e così è stato. Montella resta con noi, questa è la verità. Speriamo solo che le cose ora vadano meglio. Come avevo detto mi serviva tempo, ma qualcosa abbiamo già fatto. Sul mercato abbiamo concluso 45 operazioni. Se non avessi fatto tutto in fretta avremmo corso il rischio di non avere una squadra, per questo a giugno ho preso il rischio e chiuso coi Della Valle senza aver fatto la due diligence. Sono felice di vedere che la gente apprezza il lavoro fatto e per questo capisco che sto facendo bene. Ho visto un grande sforzo da parte di tutti e sono felice del trattamento ricevuto, dai tifosi e anche dai lavoratori. Sullo stadio lo so che c’è stato un sondaggio e la gente vuole un nuovo stadio più che un restyling. Anche io, ma ci sono dei limiti da rispettare”.

Foto: twitter ufficiale Fiorentina