Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 november 2019 12:53

Commisso: “Centro sportivo e nuovo stadio, ecco la strategia 2+2. Faremo fast fast”

02.11.2019 | 12:30

Conferenza stampa atipica per Rocco Commisso, arrivato in Italia lo scorso 25 ottobre. Reduce dalla trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo, in cui il presidente ha assistito per la prima volta dal vivo ad un successo del team di Montella, ha annunciato importanti novità in merito alla costruzione del nuovo centro sportivo del club: “Abbiamo una strategia 2+2: due anni per costruire il centro sportivo e altri due per lo stadio. Stamattina siamo andato a Bagno a Ripoli, dove abbiamo acquistato i terreni per il centro sportivo, abbiamo visto quello del Sassuolo, vedremo quello del Bologna. Faremo le cose fast fast, come sempre”.

Poi altri dettagli annunciati dal patron gigliato: “Entro il 30 novembre presenteremo al Comune la nostra idea di quello che vogliamo fare. Sarà il più bello, non il più grande. Investiremo 50 milioni, vogliamo incrementare i ricavi e iniziare a competere con i club top. Questo è il messaggio che voglio dare a Firenze e all’Italia”

Foto: Fiorentina Twitter