Ultimo aggiornamento: domenica 08 dicembre 2019 11:47

Chiellini: “Invertiamo il trend, abbiamo lasciato troppi trofei per strada. Higuain? Mi aspetto che…”

15.01.2019 | 18:22

Giorgio Chiellini, capitano della Juventus, ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Supercoppa contro il Milan: “La partita di due anni fa? Siamo cambiati tanto in due anni, sicuramente è un trofeo a cui teniamo. Arriva a metà stagione e quindi è un po’ diverso rispetto a viverlo in agosto, però è sempre una coppa importante. Dobbiamo dimostrare coi fatti, abbiamo lasciato negli ultimi anni un po’ troppe di queste coppe ed è un peccato. Higuain? Anzitutto, è un grande attaccante e un grandissimo giocatore a 360°. Aiuta la squadra a giocare bene a calcio e può essere letale, me lo aspetto voglioso. Dovremo essere bravi noi a spegnerlo, a tenerlo freddo, è un giocatore che vive di entusiasmo. Se comincia a creare occasioni può diventare devastante: se riusciamo a non farlo entrare in partita e a tenerlo lontano dal gioco per noi sarà meglio. Poi queste partite si decidono sugli episodi, la testa conterà ancora di più. Ronaldo? Credo che voglia vincere, come tutti noi. In queste partite si esalta: ci aspettiamo tanto da lui, come sempre. Lo vedo concentrato e voglioso di essere decisivo. Domani vogliamo invertire il trend che ci ha visto perdere le ultime due finali di supercoppa, domani ne avremo l’opportunità. Sarà una partita difficile ma l’obiettivo è iniziare il 2019 alzano il trofeo”.

Foto: Twitter ufficiale Juventus