Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 00:31

Chiellini: “Da piccolo purtroppo tifavo Milan. Ecco la partita che non dimenticherò mai”

11.11.2019 | 20:14

Giorgio Chiellini, difensore e capitano della Juve, ha riposto ai piccoli tifosi di Junior Reporter sui canali ufficiali del club bianconero. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni: “Da piccolo ero tifoso del Milan, purtroppo, poi sono migliorato e diventato più intelligente. Il mio giocatore preferito era Maldini e mio fratello gemello tifava Juve: per questo non potevo essere per la stessa squadra. Da quando sono qui è stato subito amore, ora è difficile trovare qualcuno più juventino di me sulla Terra. La partita che non dimenticherò mai? Ce ne sono un po’. La prima perché è la prima. Anche se ho giocato 10 minuto in Juve-Messina e vincevamo 3-0. Poi quella dello scudetto di Trieste, il primo di questo ciclo. Un’emozione fortissima che mi rimarrà sempre dentro. Poi c’è stata l’invasione, mi hanno tirato su, spinto, spogliato. Un culmine di emozioni che anche tra tanti anni mi ricorderà sempre”, ha chiuso Chiellini.

Foto: Twitter ufficiale Juve