Ultimo aggiornamento: mercoledi' 18 settembre 2019 20:00

CENTIMETRI E CAPACITÀ DI CORSA: KAIQUE ROCHA, DAL BRASILE PER BRILLARE CON LA SAMP

06.09.2019 | 11:30

La Sampdoria ha chiuso il calciomercato estivo, Emiliano Rigoni a parte, senza grandi colpi. L’ultimo arrivo è stato quello di Kaique Lima Rocha. Un colpo di prospettiva e utile anche per il presente. Rocha nasce il 28 febbraio del 2001 a Taboão da Serra, in Brasile, e sin dai primi tempi dell’infanzia inizia a rincorrere il pallone per le strade del proprio quartiere. Come ogni bimbo carioca ha il calcio nel sangue e nelle vene, il suo sogno è diventare un calciatore professionista e, dopo svariate battaglie su asfalto e terra, inizia a calcare i veri campi da gioco. La sua struttura fisica (1,95 cm) gli consente di disimpegnarsi discretamente in tutti i ruoli della linea difensiva, in particolar modo sulla fascia destra, per sfruttare anche la sua ottima capacità di corsa. La svolta arriva quando sostiene e supera a pieni voti un provino per il Santos, prestigioso club che lo inserisce immediatamente nel proprio prolifico settore giovanile.

La sua crescita è esponenziale e le sue prestazioni nei vari campionati confermano le attese. Il talento di Rocha viene plasmato giorno dopo giorno e nel migliore dei modi. La sua famiglia lo appoggia in tutte le varie tappe del suo percorso e durante quest’estate il suo nome finisce sul taccuino di diversi club europei. A crederci davvero, sbaragliando la concorrenza, è la Sampdoria che, dopo averlo monitorato attentamente, decide di acquistarlo a titolo definitivo. Un colpo quasi sul gong, praticamente due minuti dal termine del mercato, il sodalizio blucerchiato ha depositato in Lega il contratto di Lima Kaique Rocha, duttile e promettente difensore brasiliano classe 2001 pronto a brillare con addosso la maglia della Samp. A Eusebio Di Francesco, sempre abile nella gestione dei giovani, l’incarico di lanciare nel grande calcio il 18enne.

Foto: Sampdoria Twitter