Ultimo aggiornamento: venerdi' 16 aprile 2021 00:25

Cena a casa di McKennie, le scuse di Dybala: “Non era una festa ma ho sbagliato lo stesso”

01.04.2021 | 18:51

Dopo la festa a casa di McKennie, insieme ad Arthur e altre circa 20 persone, Paulo Dybala, ha affidato le scuse e il suo pensiero al suo profilo Instagram tramite una stories: “So che in un momento così difficile nel mondo per il Covid sarebbe stato meglio non sbagliare, ma ho sbagliato a rimanere a cena fuori. Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso”.

 

foto: Twitter Personale