Ultimo aggiornamento: mercoledi' 15 settembre 2021 00:25

CELIK, ESTERNO IN ORBITA VIOLA

25.08.2021 | 13:15

La Fiorentina è alla ricerca di un esterno destro dopo la situazione Zappacosta, che l’Atalanta all’improvviso ha soffiato ai viola. Diversi i nomi sul taccuino di Pradè, tra cui quello di Mehmet Zeki Celik, esterno destro del Lille campione di Francia.

C’è l’interesse da parte della compagine toscana per il turco, classe 1997, che sarebbe un rinforzo di spessore per Italiano.

Ancora nulla di concreto, visto che ci sono anche altre opzioni in casa Fiorentina, ma il profilo di Celik piace e come a Pradè come riportano dalla Francia. Scopriamo quindi meglio chi è il 25enne turco, che potrebbe vestire la casacca viola.

Celik è un giocatore molto duttile, prettamente esterno destro, terzino in una difesa a 4. Può fare anche il quinto di destra in un 3-5-2 ma è un ruolo che non predilige molto. Ambidestro, può essere utile anche sulla corsia di sinistra. E’ dotato di una buona corsa, ottima falcata e fornisce ottimi cross per gli inserimenti delle punte in area di rigore. Bravo nelle sovrapposizioni in fase offensiva, se la cava anche in fase difensiva dove può certamente migliorare.

Cresciuto nelle giovanili del Selimspor, nel 2015 è passato al Bursaspor, che prima lo ha inserito nella Primavera, poi lo ha girato in prestito al Bursa Nilüferspor dove ha collezionato 34 presenze. Nel 2016 viene acquistato dall’Istanbulspor, che ne valorizza le qualità. Il giocatore in due stagioni colleziona 64 presenze e segna anche 3 gol nel campionato turco.

Le sue qualità attraggono il Lille che nell’estate 2018 lo portano in Ligue 1, schierandolo sin da subito da titolare nonostante i suoi 21 anni. Celik si impone subito nel campionato francese, diventando titolare fisso della fascia destra del club francese.

La grande svolta arriva nel campionato 2020-21, appena vinto dal Lille, dove Celik è stato tra i protagonisti assoluti, in particolare nel rush finale per lo scudetto, nel testa a testa con il PSG. Celik ha segnato due reti decisive nelle ultime partite, contro Metz e Nizza, che hanno contribuito a conquistare il titolo di campione di Francia al Lille.

Dopo una presenze nelle giovanili della Nazionale turca, Celik dal 2018 è presenza fissa della Nazionale maggiore. Vanta 23 presenze e 2 gol con la Nazionale, ha partecipato agli scorsi Europei, naufragando, però, come tutta la Turchia, nel girone dell’Italia.

Un giocatore che ha ancora tanti margini di crescita e in Italia potrebbe fare quell’ulteriore step in più per migliorare anche dal punto di vista tattico.

Foto: twitter Lille