Ultimo aggiornamento: giovedi' 22 ottobre 2020 17:43

Ceccherini: “Alla Fiorentina ho giocato poco, arrivo a Verona per rilanciarmi”

08.10.2020 | 19:25

Il nuovo acquisto dell’Hellas Verona Federico Ceccherini, ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole: “Se potevo arrivare prima all’Hellas? Già da due-tre settimane c’era l’accordo. Poi a Firenze c’è stato l’infortunio di Pezzella, e per questo motivo sono rimasto alla Fiorentina più del previsto. Perché ho scelto Verona? In verità l’avevo già scelta lo scorso gennaio, quando sono stato molto vicino a vestire la maglia gialloblu. Sia il Direttore Sportivo Tony D’Amico che mister Juric mi hanno cercato e fortemente voluto, ed eccomi qui. Il mio ruolo? Durante la mia carriera ho sempre giocato a destra o a sinistra. L’anno scorso ho disputato qualche partita anche da centrale. Posso comunque giocare in tutte e tre le posizioni, ma preferisco centrale destro o sinistro. In difesa ci sarà tanto da lavorare come reparto: siamo quasi tutti ‘nuovi’ e proveniamo da squadre diverse. Alla Fiorentina ho giocato poco, non tanto per demeriti miei, quanto per meriti degli altri difensori in squadra. Nonostante avessi tre giocatori molto forti davanti a me nelle gerarchie, sono comunque riuscito a fare 18 presenze il primo anno e quasi 20 il secondo. Per me venire qui è una grande occasione per rilanciarmi. Verona città? Per adesso ho fatto solo un giretto in centro, dove sto cercando casa. Avrò certamente modo di visitarla meglio”.

Foto: sito Verona