Ultimo aggiornamento: domenica 20 ottobre 2019 00:25

Catania, Lo Monaco: “Non abbiamo le potenzialità di Bari e Reggina, ma vogliamo la Serie B”

11.07.2019 | 20:15

L’Amministratore Delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha incontrato la stampa per presentare la campagna abbonamenti lanciata dalla società etnea. Queste alcune delle dichiarazioni rilasciate:

“Proseguiamo il lavoro per mettere in piedi una squadra competitiva. Abbiamo provveduto a cambiare la guida tecnica, tutto procede secondo le nostre esigenze. Abbiamo una rosa molto nutrita, che all’inizio dello scorso anno il più pessimista dava come vincente. Una rosa di giocatori che impongono alla società un esborso importante e quindi tante operazioni si fanno considerando che uno esce ed uno entra. Il Catania farà quello che le proprie possibilità consentono di fare, e non follie. Noi dobbiamo sempre salvaguardare come prima cosa la struttura aziendale. Come è stato negli scorsi anni, magari non avremo la competitività economica di squadre come Bari, Reggina e Catanzaro ma ci auguriamo di avere la fantasia per poter sopperire a questo gap. Non si vince perché ci chiamiamo Catania ma costruiremo una squadra competitiva, contendendoci il salto in B”.