Ultimo aggiornamento: martedi' 28 gennaio 2020 00:30

Cassano: “Totti deve continuare. Milan? Una squadra di scappati di casa. Su Balotelli e sulla Juve…”

12.05.2017 | 19:59

Cs

Antonio Cassano, ospite a Tiki Taka, ha parlato a 360° della situazione del calcio italiano, ma non solo. Queste le dichiarazioni di Fantantonio: Balotelli si è offeso per le mie parole? Dico quello che penso, invece di prendere in giro. Dispiace se la sia presa, ma ribadisco il mio parere. Tifo Inter, ma amo il Barça e Messi è il più forte. Mio figlio si chiama Lionel non a caso. Mi piace più il Barcellona della Juve che gioca in 10 sotto la linea della palla. Finale di Champions? Spero vincano i bianconeri, così Gigi vince finalmente quel Pallone d’Oro che merita. Totti? Fossi in lui non smetterei di giocare: se sta bene in A farà ancora tanti gol, deve continuare. Montella? Vincenzo merita un 10, ha una squadra di scappati di casa. Ai miei tempi non si sarebbero spogliati neanche fuori da Milanello. Non possono giocare nel Milan…”.

Foto: zimbio