Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 gennaio 2021 13:47

Caso Cavani, i calciatori ugruguayani difendono il Matador: “Decisione riprovevole della FA”

04.01.2021 | 19:10

L’Assocalciatori uruguyana (AFU) ha risposto in merito alla squalifica di tre turni e multa comminata dalla FA nei confronti di Edinson Cavani, reo di aver risposto con un “Gracias negrito!” a un amico in una Instagram story. La FA ha ritenuto tali parole offensive, improprie e di matrice razzista e a nulla sono valse le scuse del calciatore e laa cancellazione del post. In un lungo comunicato, condiviso anche dagli account di Diego Godin e Luis Suarez, l’AFU ha contestato duramente la decisione: “In primo luogo, vogliamo denunciare l’arbitrarietà della Federazione inglese. Lontana dal condannare il razzismo, la English Football Association ha commesso un atto discriminatorio nei confronti della cultura e dello stile di vita del popolo uruguayano. La sanzione rivela una visione prevenuta, dogmatica ed etnocentrica che che consente solo un’interpretazione soggettiva dalla sua conclusione particolare ed escludente, per quanto imperfetta possa essere.
Chiediamo alla FA di revocare immediatamente la sanzione inflitta a Edinson Cavani e di ripristinare il suo buon nome e onore nel mondo che è stato così ingiustamente offuscato da questa decisione riprovevole”.

Foto: Twitter Man United